TUTTE LE CURIOSITA' SUL PESCE NAPOLEONE

Sapete che il pesce con le labbra più grosse e carnose è il Pesce Napoleone? Ma non è solo questa la sua particolarità, scopriamole insieme tutte quante...

TUTTE LE CURIOSITA' SUL PESCE NAPOLEONE

Il pesce napoleone: la carta di identità

Il pesce Napoleone (Cheilinus undulatus all'anagrafe) è un pesce davvero unico, tutto da scoprire.

Appartiene alla famiglia dei Labridi e viene riconosciuto dalla “gobba” – una prominenza frontale sulla testa irregolare che sviluppa con l’età e che assomiglia al cappello che era solito indossare Napoleone, per questo viene chiamato Pesce Napoleone.

All'interno della famiglia dei Labridi è il pesce dalle dimensioni maggiori: può misurare infatti fino ai 230 cm fino ai 200kg di peso. Ma nonostante la mole, è un pesce tranquillo ma curioso, che si avvicina facilmente all'uomo. Tendenzialmente è solitario, vive di giorno nascosto tra le rocce e si addormenta fra i coralli durante la notte.

Il Pesce Napoleone presenta colori che vanno dal verde al blu ed è rivestito da scaglie di diverse sfumature che lo rendono uno dei pesci più belli e caratteristici della barriera corallina. Si ciba di pesci e molluschi che cattura grazie alle sue grandi labbra carnose.

IL PESCE NAPOLEONE...  CAMBIA SESSO!

Eh già... oltre alle grandi labbra il Pesce Napoleone ha un'altra caratteristica ababstanza bizzarra... è considerato infatti un animale ermafrodita come altri pesci che cambiano sesso in modo spontaneo, come il pesce pappagallo e la cernia.

Il pesce Napoleone è un ermafrodita sequenziale, cioè passa una parte della sua vita come femmina e la termina come maschio o, viceversa, cambia sesso con il passare degli anni.

 HABITAT E ALIMENTAZIONE

 Il Pesce Napoleone è particolarmente diffuso nelle acque calde e tropicali del Mar Rosso e in quelle dell’oceano Pacifico. E’ possibile avvistarlo nelle vicinanze della barriera corallina, a non più di 70 m di profondità. 

La sua dieta è caratterizzata principalmente da pesci di piccola taglia, da crostacei, da piccoli invertebrati e molluschi. Una delle tante curiosità del Pesce Napoleone è che è in grado di nutrirsi anche di specie velenose come il pesce scatola, le stelle marine e le Aplusie che risucchia un gran  con le sue grosse labbra.

LA PESCA DEL PESCE NAPOLEONE

In passato, la pesca di questo esemplare è stata davvero eccessiva: era molto ricercato poiché le sue carni e le sue labbra costituiscono piatti molto prelibati. La cattura del Pesce Napoleone avveniva sia con le normali tecniche di pesca, sia con l’uso di enormi reti che molto spesso provocavano grandi danni alla barriera corallina. Oggi, la pesca del pesce napoleone è illegale: è considerato un animale in via di estinzione ed si trova in zone protette della barriera corallina.

 

 

    PARTNERS

    I Feel Slovenia

    I Feel Slovenia

    SUPPORTED BY

    Patrocinio Regione del Veneto

    Patrocinio Regione del Veneto

    Le manifestazioni
    progetti speciali

    MEDIA & PRESS

    © ITALIAN EXHIBITION GROUP SpA© All rights reserved - Via Emilia 155, 47921 Rimini - CF/PI 00139440408 - Registro Imprese: Rimini P.I e n. Reg. Imprese 00139440408 - Capitale Sociale € 52.214.897 i.v.
    Il tuo browser non è aggiornato!

    Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

    ×