L’AVANGUARDIA DEI MOTORI FUORIBORDO: DF140A DI SUZUKI

Oggi vi parliamo di….. DF140 di Suzuki, un motore in grado di offrire consumi estremamente ridotti senza compromettere in alcun modo le performance!

L’AVANGUARDIA DEI MOTORI FUORIBORDO: DF140A DI SUZUKI

Quali sono le innovazioni del motore DF140A Suzuki? Scopriamole insieme:

SENSORE DI BATTITO
Il DF140A, insieme al DF115A, è il primo motore fuoribordo Suzuki a 4 cilindri dotato di sensore di battito per rilevare e controllare eventuali anomalie di combustione, garantendo performance ottimali.

SUZUKI LEAN BURN CONTROL SYSTEM
Letteralmente significa “sistema a combustione magra". E’ un sistema intelligente in grado di calcolare il fabbisogno di carburante sulla base delle condizioni di guida, alimentando i cilindri con una miscela aria-carburante molto più magra rispetto a quella utilizzata nei motori di tipo convenzionale. Un normale motore a benzina funziona con un rapporto aria-carburante (rapporto stechiometrico) di 14,7:1, un sistema a combustione magra può aumentare questo rapporto fino a 18:1, ottenendo un significativo aumento dell’efficienza.

SISTEMA DI CONTROLLO DEL SENSORE O2
Per ottimizzare il sistema “Lean Burn Control”, il DF140A è stato dotato di un nuovo sistema di controllo del sensore O2 (Ossigeno), in grado di regalare agli utenti un incredibile miglioramento dell’efficienza dei livelli di consumo del carburante e un funzionamento più ecologico, ottimizzando il rendimento generale.

OPERAZIONI PULITE E EFFICIENTI
L’avanzata tecnologia 4-tempi Suzuki ha permesso di ottenere motori fuoribordo dalle prestazioni pulite e efficienti, conformi alla Direttiva 2003/44/EC del Parlamento Europeo (RCD – Recreational Craft Directive) in materia di imbarcazioni da diporto.

DISASSAMENTO DELL’ALBERO MOTORE
I progettisti hanno posto l’albero motore in una zona avanzata utilizzando un ingranaggio di unione con l’asse di trasmissione. Questo meccanismo, oltre a rendere il motore maggiormente compatto, sposta in avanti il baricentro conferendo al motore maggiori equilibri, minori vibrazioni e maggiore stabilità durante la guida.

SISTEMA SUZUKI DI RILEVAMENTO ACQUA
Un sensore posto all’interno del filtro del carburante misura l’eventuale presenza d’acqua avvisando l’utente tramite segnalazioni acustiche e luminose.

ECM E INIZIONE MULTIPOINT SEQUENZIALE (EFI)
Il fulcro del sistema è l’ECM (Engine Control Module) che monitora costantemente un ampissima gamma di dati in tempo reale, grazie a una serie di sensori posizionati nei punti chiave del motore. I vantaggi collegati all’utilizzo di questo sistema comprendono: contenuti livelli di consumo di carburante, partenze fluide, accelerazioni pronte, ottime performance e ridotte emissioni di gas nocivi.

Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata sul sito Suzuki!

Iscriviti alla newsletter

Letta l'informativa comunicatami, dichiaro la seguente volontà circa il trattamento dati per autonome finalità di marketing diretto da parte di terzi partner di IEG (finalità 4 dell'informativa)

    PARTNERS

    I Feel Slovenia

    I Feel Slovenia

    SUPPORTED BY

    Patrocinio Regione del Veneto

    Patrocinio Regione del Veneto

    Le manifestazioni
    progetti speciali

    MEDIA & PRESS

     

    © ITALIAN EXHIBITION GROUP SpA© All rights reserved - Via Emilia 155, 47921 Rimini - CF/PI 00139440408 - Registro Imprese: Rimini P.I e n. Reg. Imprese 00139440408 - Capitale Sociale € 52.214.897 i.v.
    Il tuo browser non è aggiornato!

    Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

    ×