Blog

tutto sul mondo della pesca

COME COSTRUIRE TRE MOSCHE ARTIFICIALI CON SOLI TRE INGREDIENTI

Costruirsi da soli le mosche che si utilizzano per andare a pescare da un valore aggiunto alla pesca con la mosca.

COME COSTRUIRE TRE MOSCHE ARTIFICIALI CON SOLI TRE INGREDIENTI

Avvicinarsi al mondo della costruzione di mosche artificiali senza sapere esattamente quali utilizzare non è semplice al giorno d’oggi. I negozi propongono una vasta offerta ed è semplice perdersi.

Si possono costruire diversi tipi di mosche utilizzando solo pochi materiali, ben selezionati.

Ora ti mosterò come costruire tre mosche diverse, utilizzando tre materiali he ho scelto perché possono essere utilizzati per riprodurre diversi insetti di cui sia le trote che i temoli si cibano.

Utilizzerò:

  • hackle di pernice
  • il pelo della maschera di lepre
  • filo d’oro (ovale o piatto)

The materials needed for the flies

March Brown Flymph

Inizierò con la mosca March Brown Flymph. È una delle mosche che utilizzo maggiormente nelle uscite di pesca alla trota iridea al lago, ma che funziona molto bene anche per la pesca alla trota e al temolo in fiume ed è semplice da costruire.

  • Filo di montaggio: marrone 8/0
  • Coda: fibre di hackle di pernice
  • Corpo: dubbing di lepre
  • Nervatura: filo d’oro
  • Hackle: pernice

Se si costruisce questa mosca su un amo leggero, la si può utilizzare come un’emergente, imitando diversi tipi di insetti in schiusa. Un amo leggero consente di far rimenere la mosca sulla superficie dell’acqua.

Se si utilizza un amo con un filo più rigido, invece, la mosca affonderà più velocemente e se si utilizza un amo con un filo più pesante per mosche umide, si potrà pescare più a fondo. Semplicemente cambiando l’amo si potranno creare tre diversi tipi di mosca.

Una maschera di lepre offre peli di diverse lunghezze, colori e consistenze. Vale la pena approfittarne!

Comparsion of the flymph tied on different hooks

Se utilizzo un amo a gambo lungo e uso un dubbling di colore più chiaro preso dalle guance della maschera, ottengo un'imitazione semplice, ma raffinata, dell’effimera E. danica/E. vulgata.

Se, invece, utilizzo un dubbling marrone castagna preso dai lati della maschera e costruisco il corpo all’altezza della curva dell'amo, ottengo una bella rappresentazione di un caddis pupa che nuota.

Semplicemente utilizzando le diverse qualità dello stesso materiale e variando le dimensioni e il modello dell'amo, si possono costruire mosche diverse adatte alla maggior parte delle situazioni di pesca in cui ci possiamo trovare. Non ci sono limiti alla tua immaginazione!

The big mayfly nymph

La ninfa MayflyThe Sedge pupa

The Sedge pupa

Iscriviti alla newsletter

Riceverai in anteprima tutorial, articoli e approfondimenti sui mondi della pesca e della nautica. In più, avrai subito un ebook in regalo!
Letta l'informativa comunicatami, dichiaro la seguente volontà circa il trattamento dati per autonome finalità di marketing diretto da parte di terzi partner di IEG (finalità 4 dell'informativa)

    partnership

    FIPSAS

    FIPSAS

    FIOPS

    FIOPS

    MEDIA PARTNER

    Italian Fishing TV

    Italian Fishing TV

    Hooking APP

    Hooking APP

    SUPPORTED BY

    Comune di Vicenza

    Comune di Vicenza

    © ITALIAN EXHIBITION GROUP SpA© All rights reserved - Via Emilia 155, 47921 Rimini - CF/PI 00139440408 - Registro Imprese: Rimini P.I e n. Reg. Imprese 00139440408 - Capitale Sociale € 52.214.897 i.v.
    Il tuo browser non è aggiornato!

    Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

    ×