Blog

tutto sul mondo della pesca

Marzo, l'ultimo mese per pescare da terra

Tutti i pescatori sportivi e ricreativi dalla spiaggia lo sanno: marzo è l’ultimo mese per godere liberamente del mare e dell’arenile. E cosa succede dal mese di aprile?

Marzo, l'ultimo mese per pescare da terra

Da aprile dipende un po’ in quale angolo d’Italia si abita ma è un mese segnato dalle Ordinanze di sicurezza balneare della Capitaneria di Porto. Tutto parte il 15 aprile.

Solitamente in questa data partono le prime Ordinanze del Sud Italia. Questo perché la stagione balneare arriva solitamente in anticipo rispetto alle stagioni del Centro e Nord Italia. In quest’ultime solitamente le Ordinanze della Capitaneria arrivano entro fine aprile.

Quindi nelle settimane successive e per tutta l’estate, durante il giorno (indicativamente tra le ore 7 e le ore 20) è vietata la pesca dalla spiaggia. Ma è meglio leggere l’Ordinanza del proprio territorio perché sarà indicato l’orario preciso.

In realtà l’Ordinanza tutela anche i primi 300 metri di costa, pertanto anche la pesca professionale non è permessa durante questo periodo. E purtroppo ormai non è raro che in zone altamente turistiche vietino 24 h su 24 la pesca durante il periodo di balneazione.

surfcasting 1

Allora come si può ripiegare per pescare nei mesi estivi? Purtroppo si deve essere in possesso di un mezzo da diporto o di un kayak per oltrepassare i 300 metri annunciati precedentemente. Oppure ci possono essere brevi tratti della costa dove è vietata la balneazione e probabilmente è possibile pescare senza problemi.

Come sempre è sempre consigliato chiedere informazioni prima di prendere una multa.

Altrimenti è possibile pescare in porto ma anche qui esistono 3 casi:

  • Porti con zone regolari e dedicate alla pesca sportiva e ricreativa
  • Porti in cui vige in silenzio/assenso (non si potrebbe ma gli organi di controllo chiudono un occhio)
  • Porti in cui la pesca è assolutamente vietata

Anche questo vale fino a metà o fine settembre. Anche qui dipende da dove si vive.

Ma voglio augurarmi che un giorno la pesca sportiva e ricreativa sarà praticabile tutto l’anno con tratti dedicati a noi pescatori. Un sogno? Probabilmente sì ma non è così difficile da realizzare. 

 surfcasting 2

Iscriviti alla newsletter

Riceverai in anteprima tutorial, articoli e approfondimenti sui mondi della pesca e della nautica. In più, avrai subito un ebook in regalo!
Letta l'informativa comunicatami, dichiaro la seguente volontà circa il trattamento dati per autonome finalità di marketing diretto da parte di terzi partner di IEG (finalità 4 dell'informativa)

    partnership

    FIPSAS

    FIPSAS

    FIOPS

    FIOPS

    MEDIA PARTNER

    Italian Fishing TV

    Italian Fishing TV

    Hooking APP

    Hooking APP

    SUPPORTED BY

    Comune di Vicenza

    Comune di Vicenza

    © ITALIAN EXHIBITION GROUP SpA© All rights reserved - Via Emilia 155, 47921 Rimini - CF/PI 00139440408 - Registro Imprese: Rimini P.I e n. Reg. Imprese 00139440408 - Capitale Sociale € 52.214.897 i.v.
    Il tuo browser non è aggiornato!

    Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

    ×